Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Covid, Speranza firma le ordinanze: da lunedì Toscana, Emilia, Abruzzo e Valle d’Aosta passano in giallo

Quasi tutta Italia in giallo, per un totale di 15 regioni. In zona bianca restano Puglia, Basilicata, Campania, Molise e Sardegna

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato i provvedimenti che sanciscono il passaggio in zona gialla di altre quattro regioni a causa dell’aggravarsi dell’andamento dell’epidemia. Si tratta di Toscana, Emilia-Romagna, Abruzzo e Valle d’Aosta. Dal 10 gennaio gli unici territori a rimanere in zona bianca saranno quelli di Puglia, Basilicata, Campania, Molise e Sardegna. In totale, da lunedì, le regioni che dovranno adottare le misure anti Coronavirusdella zona gialla saranno 15.


Leggi anche: