Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Baricco, l’intervento è riuscito: lo scrittore è stato sottoposto a trapianto di cellule staminali

Baricco resterà ricoverato presso l’Istituto Oncologico di Candiolo. A donare le cellule è stata la sorella Enrica

Lo scrittore Alessandro Baricco è stato sottoposto oggi al trapianto di cellule staminali, dopo che quattro giorni fa ha annunciato di avere la leucemia mielomonocitica cronica. L’intervento è stato eseguito presso il Centro Trapianti Cellule Staminali di Oncologia Medica dell’istituto di Candiolo Irccs, nel Torinese. Donatrice delle cellule staminali è stata la sorella Enrica che lo scrittore, prima dell’intervento, ha definito «donna ai miei occhi già piuttosto speciale prima di questa avventura, figuriamoci adesso». Dopo l’intervento, la degenza di Baricco proseguirà in un’apposita stanza nel reparto di terapia ad alta intensità di cura dell’Istituto di Candiolo, al fine di scongiurare eventuali infezioni e mantenere la corretta pressione e filtrazione della stanza dopo un intervento così delicato. Il decorso post-operatorio sarà comunque lungo, e Baricco dovrà rimanere in ospedale per diverse settimane.


Foto in copertina: ANSA/MC PRESS OFFICE | Alessandro Baricco


Leggi anche: