Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Covid, nella mappa europea del contagio mai così tanti territori in rosso scuro

Solo due regioni in Polonia e due in Romania non sono nella fascia di rischio più elevata

La situazione in Europa, sul fronte Covid, continua a peggiorare. Lo certifica l’Ecdc (Centro europeo per il controllo e le prevenzione delle malattie) nella sua mappa aggiornata sulla diffusione del virus, pubblicata oggi 27 gennaio. Delle 221 regioni in cui si dividono i territori dei 27 Paesi membri dell’Unione Europa, infatti, soltanto quattro – due regioni in Polonia e due in Romania – non sono in rosso scuro, la fascia che indica il massimo rischio epidemiologico. Già nella mappa pubblicata la settimana scorsa, tutta l’Italia era in rosso scuro.


Leggi anche: