Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Berlusconi rompe il silenzio con un post per gli alleati in lite: «Nuove regole su quarantena e Dad. Centrodestra spaccato? Sono al lavoro»

«Forza Italia ha proposto al governo nuove regole», scrive il Cavaliere nel suo tweet. «Bisogna che le mascherine Ffp2 siano distribuite gratuitamente nelle scuole»

All’indomani delle dimissioni dal San Raffaele dopo una degenza di otto giorni, Silvio Berlusconi torna a battere sui temi caldi e a prendersi la sua parte di scena politica. «Nuove regole per le quarantene e per la didattica a distanza: bisogna che siano distribuite gratuitamente le mascherine ffp2 nelle scuole – scrive in un tweet lanciato intorno alle 19.30 -. Forza Italia ha proposto al governo nuove regole». Quanto alla crisi energetica e al futuro nel centrodestra (nella giornata in cui via Bellerio è alle prese con il suo consiglio federale), il Cavaliere fa sapere di essere «al lavoro per risolvere i problemi degli italiani!». Allegata al post, una fotografia che lo vede immerso in un contesto un poco più informale del solito: seduto su un divano di Villa Arcore in outfit comodo, cornetta del telefono fisso alla mano, gambe accavallate, sguardo su un A4. E se con con la testa il leader di Forza Italia prova a rimettersi sulle questioni politiche, con l’agenda la giornata lo ha visto impegnato ancora dietro al suo fisico. In mattinata è tornato al San Raffaele per una visita di controllo, dopo la settimana complicata sul fronte della salute. Intanto, sul tavolo del Consiglio dei ministri di domani – mercoledì 2 febbraio – ci saranno proprio alcune delle questioni menzionate nel tweet di Berlusconi, queste e altre restrizioni Covid saranno riviste nella direzione di un allentamento e di una semplificazione. In discussione nella maggioranza anche la modifica della durata del Green pass dei soggetti vaccinati con tre dosi.


Leggi anche: