Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Moses J. Moseley: l’attore di The Walking Dead trovato morto in Georgia

Moseley aveva 31 anni: sono in corso le indagini per determinare la causa della morte

L’attore statunitense Moses J. Moseley, che ha interpretato uno degli zombi domestici di Michonne (Danai Gurira) in The Walking Dead dal 2012 al 2015, è stato trovato morto la scorsa settimana a Stockbridge, in Georgia. La notizia è stata confermata soltanto in queste ore dalla sua agenzia. Moseley aveva 31 anni: sono in corso le indagini per determinare la causa della morte. «’Con il cuore spezzato, noi di Avery Sisters Entertainment porgiamo le nostre più sincere e sentite condoglianze alla famiglia e agli amici del nostro attore, Moses J. Moseley. Siamo davvero addolorati», scrivono le sue agenti Gerra e Demia Avery. «Per coloro che lo conoscevano, era la persona più gentile, dolce e generosa che avresti mai potuto incontrare. Ci mancherai tanto! Riposa in paradiso!» Anche i produttori di The Walking Dead della Amc hanno omaggiato Moseley, condividendo una foto dell’attore su Twitter. «I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con il nostro membro della famiglia di The Walking Dead Moses J. Moseley», si legge nel post.


Leggi anche: