Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ucraina, vertice tra Biden e Scholz alla Casa Bianca: «Incontro molto produttivo»

Il presidente statunitense e il cancelliere tedesco invitano la Russia al dialogo ma tornano a «promettere sanzioni». Si sono incontrati nello stesso giorno in cui Macron ha visto Putin

Usa e Germania «stanno lavorando in sintonia per scoraggiare ulteriormente l’aggressione russa» contro l’ Ucraina e per affrontare «le sfide della Cina». Il presidente americano Joe Biden ha ricevuto alla Casa Bianca il cancelliere tedesco Olaf Scholz, arrivato a Washington nello stesso giorno in cui il presidente Francese Emmanuel Macron ha incontrato Vladimir Putin a Mosca. Scholz, che sta cercando di porsi come mediatore europeo nel caos delle tensioni al confine tra Russia e Ucraina, ha ribadito che Usa e Germania sono «alleati strettissimi». Prima del vertice, Biden aveva detto: «Non vedo l’ora di accogliere questo Scholz. Stiamo lavorando insieme per sostenere la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina e ci impegniamo a fare progressi nella lotta al Covid-19, ai cambiamenti climatici e in altre questioni».


Nella conferenza stampa a margine del faccia a faccia, Biden ha detto che è stato «un incontro molto produttivo», e entrambi hanno dichiarato che un annuncio sulle sanzioni sarà fatto qualora la Russia «lo renderà necessario».


Immagine di copertina: EPA/Al Drago

Leggi anche: