Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Francesca Lollobrigida saluta Pechino 2022: «Emozione unica, ora inizia la nuova avventura con Milano-Cortina» – Il video

La portabandiera azzurra: «Quattro anni sono lunghi perché non sono più giovincella. Il periodo di preparazione va impostato bene. Decideremo il percorso migliore da seguire»

«È stata un’emozione unica e indimenticabile. Ho rappresentato il mio sport, i miei compagni, la mia federazione, tutti gli atleti italiani ma soprattutto voi a casa che avete fatto il tifo per noi. Oggi si conclude questa olimpiade, ma è solo l’inizio di una nuova avventura che ci porterà a Milano-Cortina 2026. Un bacio da Pechino e ci vediamo presto». Sono i saluti di Francesca Lollobrigida, la portabandiera dell’Italteam, durante la cerimonia di chiusura di Pechino 2022. La formidabile “Lollo”, durante questi Giochi olimpici invernali, ha vinto la medaglia di bronzo nella finale della mass start di pattinaggio velocità e un argento nel pattinaggio di velocità 3.000 metri. Guardando alle Olimpiadi in Italia del 2026, la campionessa azzurra ha osservato: «Quattro anni sono lunghi perché non sono più giovincella e il periodo di preparazione va impostato bene. Ci siederemo a un tavolo con i tecnici e la Federazione e decideremo il percorso migliore da seguire». Intanto, però, Lollobrigida pensa di chiudere al meglio delle sue potenzialità la stagione. Nei prossimi mesi infatti la pattinatrice azzurra sarà impegnata nei Campionati italiani di specialità a Baselga, a cui faranno seguito i Mondiali all around in Norvegia e, infine, le finali di Coppa del mondo in Olanda. Dopo questi ulteriori impegni, la “Lollo” nazionale potrà finalmente riposarsi, godendo a pieno delle vittorie olimpiche e dei traguardi raggiunti quest’anno.


Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev


Leggi anche: