Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Crisi ucraina, Putin manda le prime forze armate nel Donbass – Il video

Il presidente russo ha firmato il decreto di annessione che prevede anche operazioni militari in quei territori «per mantenere la pace»

Vladimi Putin ha ordinato operazioni militari nei territori del Donbass. Dopo aver firmato, in diretta mondiale, il decreto d’annessione delle repubbliche popolari di Donetsk e di Lugansk, il presidente russo ha mandato le prime truppe nei territori finora sotto il controllo dell’Ucraina. I mezzi svolgeranno «funzioni di sostegno alla pace». Nel decreto si legge che la decisione di inviare forze russe è stata presa «dopo una richiesta del capo della Repubblica popolare di Donetsk al Ministero della Difesa della Federazione Russa, per garantire l’attuazione delle funzioni a sostegno della pace sul territorio prima della conclusione dell’accordo di amicizia, cooperazione e mutuo soccorso». Diversi giornalisti hanno diffuso su Twitter le immagini di quello che sembrerebbe essere l’invio delle prime truppe già durante il suo discorso. Testimoni oculari hanno riferito all’agenzia Interfax che due colonne di veicoli blindati si trovano già nella Repubblica popolare di Donetsk e si stanno spostando a nord e a ovest.


Leggi anche: