Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’attacco russo al sistema antimissile ucraino: distrutto in pochi secondi – Il video

L’S-300 è un sistema missilistico terra-aria automatico. Può tracciare, scambiare informazioni di tiro ed ingaggiare i propri bersagli

Questo video pubblicato su Twitter mostra un attacco russo con i missili al sistema missilistico antiaereo S-300 Favorit in dotazione all’esercito ucraino nel nord di Kiev. Secondo i russi nell’attacco il sistema è stato distrutto con armi ad alta precisione. L’S-300 è un sistema missilistico terra-aria automatico. Può tracciare, scambiare informazioni di tiro ed ingaggiare i propri bersagli, ordinati per priorità, in piena autonomia. Il ministero russo della Difesa ha anche annunciato di aver colpito un deposito di armi nella città di Rivne, nell’Ucraina occidentale. Secondo il ministero, riportano i media locali, l’obiettivo è stato colpito con proiettili ad alta precisione lanciati dal mare. La stessa fonte ha precisato che sono stati colpiti anche lanciamissili posizionati nei dintorni di Kiev.


Leggi anche: