Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia
MONDO Joe BidenKievPoloniaRussiaUcrainaUSA

Biden a Varsavia per incontrare i ministri ucraini: «Con Kiev fino alla vittoria»

Il presidente degli Stati Uniti ha incontrato il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba e quello della Difesa Oleksii Reznikov

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden si trova a Varsavia, dove nella giornata di ieri ha incontrato le truppe Usa che si trovano nel paese, vicino ai confini con l’Ucraina. Ma nelle ultime ore ha avuto anche una riunione con due ministri di Kiev, quello degli Esteri Dmytro Kuleba e quello della Difesa Oleksii Reznikov. Nel primo incontro faccia a faccia tra il presidente americano e i rappresentanti del governo di Volodymyr Zelensky ha detto che la Casa Bianca fornirà sostegno all’Ucraina fino alla vittoria contro le truppe russe: «Ciò che succede in Ucraina sta cambiando l’intero XXI secolo». Il ministro degli Esteri Kuleba al termine dell’incontro ha detto che Biden ha assicurato il sostegno degli Stati Uniti all’Ucraina «fino alla vittoria». Nell’incontro i ministri hanno presentato anche un elenco di attrezzature militari che in questo momento sono necessarie per l’esercito ucraino. La Casa Bianca, in una nota pubblicata dopo l’incontro, ha chiarito che verranno inviati nuovi aiuti militari e che ci saranno anche nuove sanzioni contro la Russia. Biden ha aggiunto anche una garanzia per la Polonia, membro della Nato dal 1999: «Riteniamo l’articolo 5 un obbligo sacro». L’articolo 5 del trattato Nato prevede che l’attacco verso un Paese dell’alleanza sia considerato un attacco verso tutti i Paesi che aderiscono al patto atlantico.


Leggi anche: