Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«Fedez, facci fallire!»: la battuta di Taffo in solidarietà con il rapper appena operato

L’agenzia funebre ha espresso il suo supporto al cantante con l’umorismo che la caratterizza. E ha rifilato una battuta anche agli hater del musicista

L’impresa di pompe funebri Taffo, ormai nota per le sue boutade sui social network, è tornata a far discutere: questa volta, oggetto dell’humour nero che contraddistingue le sue uscite, è il rapper Fedez. Il trentenne negli scorsi giorni aveva infatti spiegato ai suoi 13.6 milioni di follower su Instagram il raro tumore neuroendocrino del pancreas che aveva scoperto di avere: «Uno di quelli che se non li prendi per tempo non è un simpatico convivente da avere all’interno del proprio corpo», era stato il suo commento. Immediate le reazioni di solidarietà che la notizia aveva scatenato: dalla moglie Chiara Ferragni alla produttrice discografica Mara Maionchi, dalla conduttrice Alessia Marcuzzi alla cantante Francesca Michielin, tutti erano accorsi sotto il post che ritraeva il rapper vicino al lettino di un ospedale per manifestare con cuori e parole d’incoraggiamento il loro sostegno. Insieme ai tantissimi messaggi di solidarietà, è apparso, però, anche qualche commento sarcastico e aggressivo. E agli hater che non hanno risparmiato neppure il giovane musicista si rivolge la ditta funebre, più precisamente la sede di Ancona. L’azienda ha infatti pubblicato un post in cui si legge «Fedez, facci fallire». Ma l’immagine è accompagnata da una didascalia che recita:


Di fronte alla malattia e di fronte alla morte siamo tutti uguali.
Ma qualcuno è decisamente disumano nei confronti di chi sta lottando. Forza #Fedez


Il riferimento è anche ad una canzone di Fedez, Disumano, appunto.

Taffo sul suo profilo si definisce «la più famosa impresa funebre d’Italia», ed effettivamente in passato sono stati molti i meme e le provocazioni che l’hanno fatta distinguere sul web: dagli auguri pasquali irriverenti al commento alle polemiche di Sanremo 2020, l’agenzia si era schierata anche politicamente, deridendo il leader del Carroccio Matteo Salvini. Dopo la famosa citofonata che il leghista fece a Bologna, chiedendo all’inquilino del palazzo se fosse vero che spacciava droga, Taffo pubblicò un video nel quale un suo inviato citofonava a diversi cittadini chiedendo: «Scusi lei, è spacciato!?»

Dopo l’annuncio della malattia, Francesco Federico Lucia (in arte Fedez) ha subito un intervento all’ospedale San Raffaele di Milano, a margine del quale sua moglie Chiara Ferragni ha postato su Instagram una foto che lo ritrae mentre alza i pollici in alto, come a dire: «tutto ok». L’influencer aveva commentato l’operazione di suo marito confermando che «è andata bene, lui si sta riprendendo e speriamo che questo diventi solo un brutto ricordo che ci insegni, ancora una volta, l’importanza di apprezzare la vita al meglio, ogni giorno. Grazie a tutti quelli che ci hanno fatto sentire il loro amore e hanno detto una preghiera per noi, ci ha dato molta forza».

Leggi anche: