Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’Academy condanna lo schiaffo di Will Smith: «Valutiamo sanzioni». Ma il ritiro della statuetta è improbabile

Durante la cerimonia l’attore si è scagliato contro Chris Rock, che aveva ironizzato sulla malattia della moglie

Dopo un giorno di meme e polemiche, l’Academy of Motion Pictures ha pubblicato una nota ufficiale per condannare lo schiaffo dato da Will Smtih a Chris Rock durante la Notte degli Oscar. In una nota ufficiale l’associazione che si occupa dell’organizzazione di tutto l’evento ha spiegato anche che sta valutando provvedimenti: «Vogliamo capire quali saranno le nostre prossime azioni e le conseguenze di questo gesto». Secondo la testata Hollywood Reporter i membri dell’associazione si sarebbero riuniti nelle ultime ore per un consiglio di emergenza. È possibile che si arrivi alla sospensione di Will Smith dagli eventi dell’Academy ma è improbabile che gli venga revocato il premio come miglior attore protagonista vinto per la sua interpretazione in Una famiglia vincente – King Richard. Appena dopo l’incidente l’Academy si era limitata a dire: «Non condoniamo nessuna forma di violenza».


Leggi anche: