Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Oscar, per il pugno di Will Smith a Chris Rock è già gara di meme. Ecco i migliori

All’ex Man In Balck avrebbe fatto comodo uno ‘sparaflash’ per cancellare la memoria del pubblico, ma i meme già non si contano più

Will Smith ha appena vinto l’Oscar come migliore attore per il film King Richard. Ma probabilmente questa notte non verrà ricordata per il premio, quanto per il pugno che l’attore ha tirato a Chris Rock – sul palco in veste di presentatore – dopo che il comico aveva fatto una battuta sull’alopecia della moglie di Smith, Jada Pinkett Smith. Il gesto ha fatto il giro del mondo, e non ci è voluto molto prima che diventasse la base di migliaia di meme.


A molti il gesto dell’ex Principe di Bel Air ha ricordato un meme particolarmente noto, quello di Batman che tira uno schiaffo a Robin, che adesso potrebbe essere soppiantato da una nuova versione “con attori veri” anziché in fumetto. Non poteva mancare anche un crossover con un altro film candidato agli Oscar: È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino, che non ha vinto la statuetta per il miglior film straniero, ma magari verrà ricordato col suo titolo ibrido: È stata la mano di Will.

La scena è poi diventata anche la copertina di album dal contenuto esplicito, come si vede sopra. E sono stati persino chiamati in causa gli addetti alla sicurezza dell’evento, che pensavano sarebbe stata una serata tranquilla, ma così non è stata.

Un altro tema particolarmente battuto è il passato di Will Smith come Man in Black. Nel film gli agenti segreti usano uno strumento chiamato sparaflash per cancellare la memoria delle persone, e che forse stanotte sarebbe tornato all’attore.

Leggi anche: