Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! Chris Rock non ha pubblicato un comunicato di scuse a Jada Pinkett-Smith e al marito Will Smith

Circola un testo attribuito a Chris Rock con delle scuse per la sua battuta durante la serata degli Oscar. Oltre a sembrare una brutta traduzione dall’inglese, è stata smentita dallo staff del comico

Risulta noto lo schiaffo di Will Smith al comico americano Chris Rock a seguito di una battuta poco gradita nei confronti di Jada Pinkett-Smith durante la notte degli Oscar 2022. L’attore si è scusato per il gesto violento e, secondo diversi utenti, sarebbero arrivate le scuse anche da parte del comico attraverso un comunicato presente solo nei social. Si tratta, infatti, di un falso.

Per chi ha fretta

  • Le presunte scuse di Chris Rock sono circolate in lingua inglese, successivamente in italiano, attraverso i post social.
  • Non ci sono riscontri delle scuse sui social ufficiali del comico.
  • Lo staff del comico ha smentito l’esistenza di un testo di scuse.

Analisi

Ecco il testo del post che circola nella versione italiana (che sembra piuttosto una traduzione grossolana dall’inglese):

Bravo sei un grande! Hai chiesto scusa

Dichiarazione di Chris Rock sugli Academy Awards di ieri sera #Oscar

“Da comico può essere difficile capire quali sono le linee da superare e quali no. Ieri sera ho oltrepassato un limite che non avrei dovuto e ho pagato l’enorme prezzo della mia reputazione di famoso comico. La commedia non è mai prendere in giro o far impazzire le persone con grandi travagli che avvengono nella loro vita. La commedia è usare le circostanze della vita reale per creare risate e portare luce in un mondo altrimenti oscuro. Detto questo, mi scuso sinceramente con Jada Pinkett-Smith del mio amico, Will Smith, e il resto della famiglia Smith per la mancanza di rispetto e la mancanza di rispetto che ho mostrato e che purtroppo è stata trasmessa affinché tutto il mondo potesse vedere. Spero che, col tempo, possa arrivare il perdono da questa situazione e alla fine possiamo essere tutti persone migliori, più considerate. ” – Chris Rock

Non si trova traccia del comunicato di scuse dai suoi account social ufficiali, come la sua pagina Facebook o Instagram, nemmeno sul suo sito.

La versione in inglese

Traducendo la prima frase del comunicato dall’italiano all’inglese («As a comedian it can be difficult to understand which lines to cross and which not») troviamo non solo la versione in “lingua madre”, ma riscontriamo tramite Google due articoli che smentiscono le scuse da parte di Chris Rock. Il primo articolo è del sito Nationworldnews.com e il secondo di Worldface.uk.

As a comedian it can be difficult to understand which lines are to be crossed and which ones aren’t. Last night I crossed a line that I shouldn’t have and paid the enormous price of my reputation as a renown comedian. Comedy is never about poking fun at or making lite of people with major ordeals happening in their lives. Comedy is about using real life circumstances to create laughter and bring light to an otherwise dark world. With that said, I sincerely apologize to my friends Jada Pinkett-Smith, Will Smith, and the rest of the Smith family for the disrespect and disregard I displayed which was unfortunately broadcast for the world to see. I hope that, with time, forgiveness can come of this situation and we can all be better, more considerate people in the end

La versione in inglese delle false scuse.

Le smentite

Cercando, invece, solo «As a comedian it can be difficult to understand» troviamo ulteriori conferme da diversi nostri colleghi come APNews e PolitiFact con lo stesso verdetto: falso!

La versione Facebook in “lingua madre” delle false scuse.

A confermare la falsità è stata Rebecca Keegan, del The Hollywood Reporter, la quale dichiara in un tweet di aver contattato lo staff di Chris Rock (stesso esito da parte di Reuters):

Chris Rock has not yet issued a statement. There is a statement going around purporting to be from Rock that is not from him, per his team. It’s the one that starts, “As a comedian it can be difficult to understand…”

Conclusioni

Il comunicato di scuse di Chris Rock diffuso sui social è di fatto un falso, diffuso sui social come una sorta di catena di Sant’Antonio. La smentita deriva da due fatti: nessun riscontro da parte dei social del comico e le dichiarazioni del suo staff.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Leggi anche: