Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Biden in visita a Kiev? La Casa Bianca smentisce: «Non manderemo il presidente in Ucraina»

Secondo indiscrezioni, a recarsi nella capitale potrebbe essere il capo del Pentagono Lloyd Austin o il segretario di Stato Antony Blinken

«Non manderemo il presidente in Ucraina». Così la Casa Bianca smentisce l’ipotesi di una visita a Kiev di Joe Biden, nata da uno scambio di battute del presidente Usa con alcuni giornalisti, ieri 14 aprile. In quell’occasione Biden ha annunciato che la Casa Bianca è pronta a inviare un alto funzionario nella capitale ucraina. Incalzato dai giornalisti, ha risposto «sì» a chi gli chiedeva se fosse pronto ad andare in prima persona. La portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, ha comunque confermato che l’amministrazione sta valutando di inviare una figura di primo piano a Kiev: secondo indiscrezioni, potrebbe trattarsi del capo del Pentagono Lloyd Austin o del segretario di Stato Antony Blinken.  


Leggi anche: