Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bucha, l’Onu documenta l’esecuzione sommaria di 50 civili: «In Ucraina possibili crimini di guerra»

Lo ha denunciato una portavoce dell’Alto commissariato dei diritti umani a Ginevra

Secondo una portavoce dell’Alto commissariato dei diritti umani a Ginevra, l’Onu ha già documentato l’esecuzione sommaria di almeno 50 civili nella cittadina di Bucha, vicino a Kiev. Durante «una missione a Bucha il 9 aprile», nello specifico l’Onu ha documentato «l’omicidio, anche attraverso un’esecuzione sommaria, di circa 50 civili sul posto», ha dichiarato Ravina Shamdasani durante un briefing oggi 22 aprile. L’Onu ha anche accusato l’esercito russo di avere condotto in Ucraina azioni «che possono equivalere a crimini di guerra».


Foto in copertina di repertorio


Leggi anche: