Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Le domande e le risposte sulla Strage di Bucha

Cerchiamo di fornire le risposte a tutta una serie di affermazioni, dubbi e domande degli utenti sulla strage di Bucha

Introduzione

La diffusione delle prime immagini della Strage di Bucha ha dato il via a tutta una serie di interrogativi, soprattutto quello riguardante l’autore del massacro: sono stati i russi o gli ucraini? Le tifoserie si sono attivate, nella convinzione che sia stata la controparte ad aver ucciso delle persone innocenti per strada, a sangue freddo, rubando i loro averi dalle tasche dei cadaveri. A fornire una narrazione distorta, utile ad avvelenare i pozzi, sono state le istituzioni russe attraverso i propri canali social, in particolare Telegram, diffondendo la teoria del complotto ideata dal falso sito di fact-checking russo “Guerra ai falsi” (ne parliamo qui). In questa galleria cerchiamo di fornire le risposte a tutta una serie di affermazioni, dubbi e domande degli utenti (nota: la galleria potrebbe essere aggiornata con ulteriori argomenti).