Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, 70.520 casi e 143 morti. Migliorano i ricoveri, tasso di positività al 16,7%

Sono in leggero calo gli ingressi giornalieri in terapia intensiva: oggi 43 contro i 46 di ieri. I nuovi positivi arrivano alla luce di 421.533 tamponi eseguiti (ieri 437.193)

Il bollettino del 23 aprile 2022

Il bollettino diffuso dal Ministero della Salute e dalla Protezione Civile registra un aumento di positivi a Covid-19 nelle ultime 24 ore: oggi, 23 aprile, in Italia si contano 70.520 nuovi casi, ieri erano stati 73.212. Anche sul fronte dei decessi la curva appare in diminuzione: sono 143 le vittime legate al virus segnalate nelle ultime 24 ore contro i 202 morti del precedente monitoraggio. Il numero degli attualmente positivi appare in crescita: 1.232.229 (ieri 1.223.122).


La situazione negli ospedali

Per quanto riguarda la pressione ospedaliera, nell’ultima giornata hanno fatto ingresso nei reparti di terapia intensiva 43 positivi. Un dato in calo rispetto a ieri, quando gli ingressi giornalieri in area critica erano stati 46. La curva scende anche per i reparti di area medica: 9.914 di oggi contro i 10.075 ricoveri di ieri. Il totale dei pazienti guariti e dimessi arriva a quota 14.684.371.


Tamponi e tasso di positività

Il numero dei nuovi positivi arriva alla luce di 421.533 nuovi tamponi eseguiti. L’attività di tracciamento si mostra in calo rispetto a quella segnalata ieri, quando i test molecolari e antigenici rapidi erano stati 437.193. Il tasso di positività appare stabile: oggi, come ieri, è al 16,7%.

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche: