Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Presidenziali in Francia, Macron rieletto presidente: avanti con il 58%

Alle 17 l’affluenza era stata del 63 per cento, la più bassa dal 1969

58,2 per cento per Macron e 41,8 per Le Pen. Queste le proiezioni Ipsos, annunciate alle 20 di oggi 24 aprile, delle elezioni presidenziali francesi che vedono sfidarsi il presidente uscente Emmanuel Macron e la candidata di Rassemblement National Marine Le Pen. Il favorito, fin dal primo momento, è stato Emmanuel Macron. Per i sondaggi Ifop, invece, le percentuali sono 57,2 per Macron e 42,8 per Le Pen: l’astensionismo al 27,8 per cento. Alle 17 l’affluenza in Francia era stata del 63,23 per cento, la più bassa per un secondo turno dal 1969 secondo i sondaggisti francesi.


«Questa opposizione proteggerà i francesi dal crollo del potere d’acquisto. Continuerò a battermi per la Francia e per i francesi, con tutta la mia energia e il carattere che conoscete», ha detto Marine Le Pen. «La partita è ancora aperta. Tra qualche settimana ci saranno le elezioni legislative, e Macron non potrà impadronirsi di tutti i poteri legislativi ed esecutivi. Lanceremo stasera una grande battaglia elettorale. Non abbandonerò mai i francesi, viva la Repubblica e viva la Francia», ha tuonato. Le Pen è riuscita a portare l’estrema destra francese a un livello mai così alto dall’inizio della Quinta repubblica francese. «Con oltre il 43 per cento dei voti, il risultato di questa sera è di per sé una eclatante vittoria», ha concluso Le Pen.


FRANCE24 | In foto Marine Le Pen

Le altre proiezioni

IFOP | Altri sondaggi sulle elezioni presidenziali francesi

Leggi anche: