Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! Questi militari ucraini non vengono fotografati mentre rubano una lavatrice

I soldati in realtà stavano aiutando a trasportare elettrodomestici e oggetti rimasti all’interno dei palazzi bombardati

Circola un’immagine che ritrae due militari ucraini mentre trasportano una lavatrice al di fuori di un edificio, circondati da vetri in frantumi. Alcuni utenti sostengono che sia la «prova» del fatto che le milizie di Kiev rubino e saccheggino gli edifici bombardati, ma la vera storia che si cela dietro l’immagine è un tantino diversa.

Per chi ha fretta:

  • Molti utenti hanno condiviso l’immagine di un gruppo di militari ucraini che trasporta una lavatrice al di fuori da un edificio
  • La foto viene sfruttata per sostenere che i soldati di Kiev in realtà siano dei ladri
  • L’immagine in realtà ritraeva i soldati mentre stavano aiutando a trasferire le merci da un mercato colpito dai bombardamenti a Kharkiv il 15 marzo: lo rivela la sua fonte originaria

Analisi

I militari ucraini rubano, e la foto che li ritrae mentre trasportano una lavatrice ne è la prova: così sostiene questa utente su Facebook, che in allegato all’immagine scrive «Chi ha chiesto la prova che i militari ucraini rubano, eccivi (sic): stanno rubando le lavatrici. A suon di cannonate, una lavatrice viene portata fuori da un negozio bombardato…».

L’utente non è l’unico a pensarla così: la teoria ha fatto il giro dei social e dei Paesi.

La vera storia della foto

Ma il momento catturato è dunque un furto colto in flagrante? Per capirlo, dobbiamo risalire alla prima volta che l’immagine è stata pubblicata: la fonte è l’agenzia Associated Press.

Come è possibile vedere aprendo il link in allegato, lo scatto del fotografo Andrew Marienko è stato inserito nella galleria di immagini raccolte il ventesimo giorno di guerra (dunque il 15 marzo 2022). La descrizione originaria recita: «Ukrainian servicemen carry a washing machine as they help to relocate goods from a destroyed by shelling market in Kharkiv, Ukraine». Tradotto: «I militari ucraini trasportano una lavatrice mentre aiutano a trasferire i beni da un mercato distrutto dai bombardamenti a Kharkiv, in Ucraina». La stessa didascalia che troviamo sotto la foto ripubblicata da SkyNews, che nella sua raccolta sulle immagini che provengono dall’Ucraina ha inserito l’immagine dei militari e della lavatrice scrivendo la stessa cosa di AP.

Conclusioni

L’immagine appare dunque condivisa con una descrizione errata, che stravolge il contesto originario in cui era stata scattata: i militari ucraini nella foto non stavano facendo razzia degli elettrodomestici trovati nei palazzi distrutti, ma aiutavano a trasportare gli oggetti fuori da un palazzo distrutto dai bombardamenti a Kharkiv.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Leggi anche: