Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Cina, 53 morti nel crollo di un edificio a Changsha: «Una donna estratta viva dopo 6 giorni» – Il video

Il crollo risale al 29 aprile: trovati oggi altri corpi. Arresti nei giorni scorsi

È salito a quota 53 il bilancio totale delle vittime del crollo di un edificio commerciale di otto piani a Changsha, nell’Hunan che risale al 29 aprile. Oggi sono stati ritrovati altri corpi: lo ha reso noto il network statale Cctv. La struttura che ospitava un hotel, appartamenti e un cinema. «Le persone intrappolate e disperse a seguito dell’incidente sono state tutte ritrovate», ha aggiunto la Cctv, secondo cui «dieci persone sono state salvate e 53 sono morte». Una donna è stata miracolosamente estratta viva ieri dalle macerie dopo 6 giorni, secondo i media cinesi ripresi dalla Bbc. Se le operazioni di soccorso sono state ufficialmente portate a termine, restano tutte da ricostruire le cause del collasso dell’edificio. L’agenzia di stampa Reuters sostiene che molte persone sono state arrestate nei giorni scorsi.


Video da: Twitter; foto copertina da: Twitter


Leggi anche: