Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Le immagini del sequestro di Scheherazade, il presunto yacht di Putin bloccato a Marina di Carrara – Il video e le foto

140 metri per un valore di 700 milioni di dollari, la super imbarcazione, di presunta proprietà dello zar o di un oligarca a lui molto vicino, è stata congelata nelle ultime ore per decisione del ministro dell’Economia, Daniele Franco

Le immagini e i video arrivano dal porto toscano di Marina di Carrara dove il super yacht di 140 metri, del valore di 700 milioni di dollari e di presunta proprietà di Vladimir Putin, o di un oligarca molto vicino al presidente russo, viene fermato dalla Guardia di Finanza. L’operazione è avvenuta dopo la decisione del ministro dell’Economa Daniele Franco di congelare lo Scheherazade al fine di bloccare eventuali fughe dall’Italia della maxi imbarcazione. Il titolare del Mef ha firmato un apposito decreto, dopo la conclusione delle indagini condotte dal Nucleo Speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza. Secondo quanto riportato dalle forze dell’ordine, le ricerche hanno evidenziato la presenza di «significativi collegamenti economici e di affari con soggetti di spicco del governo russo e con altri soggetti sottoposti alle sanzioni dall’Unione europea». 


Continua a leggere su Open

Leggi anche: