Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Massimo Ranieri cade dal palco del teatro Diana a Napoli: il cantante dimesso dall’ospedale – Il video

Ha potuto lasciare l’ospedale di Napoli il cantante 71enne, che si è procurato una frattura a una costola dopo essere caduto dal palco

È stato dimesso dall’ospedale Caldarelli di Napoli oggi pomeriggio 7 maggio il cantante Massimo Ranieri, che ieri a pochi minuti dall’inizio di un concerto al teatro Diana di Napoli, è caduto scendendo dalla scaletta al centro del palco e ha battuto la schiena. Rimasto a terra a lungo, è stato soccorso dagli operatori del 118 e portato all’ospedale Cardarelli dove è ricoverato. Ha una costola rotta ma sta bene: ha passato una notte tranquilla al Cardarelli. Già oggi potrebbe essere dimesso, secondo quanto fanno sapere dal suo staff: si attendono comunque le valutazioni dei medici che lo hanno in cura. La direzione sanitaria dell’Azienda Ospedaliera Antonio Cardarelli di Napoli, ha fatto sapere che il paziente è sveglio e cosciente, stabile emodinamicamente, con respiro spontaneo valido. Dopo la caduta al teatro Diana di Napoli, l’artista è stato sottoposto a una Tac che non ha evidenziato particolari problemi. Secondo quanto ricostruisce l’agenzia di stampa Agi, a un certo punto dello show “Sogno o son desto” Ranieri, 71 anni da tre giorni, doveva scendere la scaletta tra palco e platea cantando e nell’occasione avrebbe messo un piede in fallo. Un incidente che gli ha provocato forte dolore, l’interruzione dello spettacolo e la necessità di essere curato dai sanitari.


Leggi anche: