Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ucraina, Draghi rivendica il ruolo dell’Italia: «Ho chiesto io a Biden di riavviare il dialogo con Putin» – Il video

«Ho chiesto a Putin di fermare la guerra», ha detto il premier in una scuola a Sommacampagna. «Ma mi ha risposto che non è il momento»

Il presidente del Consiglio Mario Draghi sta provando a cercare una mediazione tra Washington e Mosca. Durante l’incontro con gli studenti e le studentesse di una scuola di Sommacampagna (Verona), è tornato sull’incontro avuto alla Casa Bianca la scorsa settimana con il presidente Usa Joe Biden, insistendo sull’impegno diplomatico dell’Italia. «Quel che si deve fare è cercare la pace, far in modo che Ucraina e Russia smettano di sparare e comincino a parlare». «A Vladimir Putin ho detto – ha aggiunto il presidente del Consiglio – di volerlo chiamare per parlare di pace, di cessate il fuoco. Lui mi ha risposto che non è il momento. Ho avuto più fortuna a Washington parlando con il presidente Biden: solo da lui Putin vuol sentire una parola. Gli ho chiesto di telefonargli e i loro ministri si sono sentiti. Nel suo intervento, Draghi ha anche sottolineato di dover pensare a proteggere anche i cittadini russi: «Loro non sono i nemici – ha detto -, e pensarli come cittadini del mondo è parlare di pace».


Immagine di copertina: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI


Video Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: