Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Kate Moss difende Johnny Depp: «Non mi ha mai fatta cadere dalle scale». E l’attore torna ad accusare Amber Heard – Il video

L’ex top model sull’episodio citato dall’ex moglie di Johnny Depp: «Sono scivolata a causa della pioggia»

«Non mi ha mai spinto, presa a calci o buttata giù dalle scale»,. Sono queste le parole della ex top model Kate Moss durante la sua breve deposizione video in apertura della 22esima giornata del processo in Tribunale che vede coinvolti Johnny Depp e la ex moglie Amber Heard. Moss ha avuto una relazione con l’attore tra il 1994 il 1998 e ha smentito la notizia, lanciata da Amber Heard, secondo cui Depp l’aveva fatta cadere dalle scale. Durante la deposizione ha raccontato della vacanza con l’attore in Giamaica. Un giorno, mentre uscivano di casa, avrebbe cominciato a piovere e Kate Moss racconta che sarebbe «scivolata dalle scale», facendosi male alla schiena. «Ho gridato perché avevo dolore. Johnny è corso ad aiutarmi e mi ha portata in camera, poi mi ha fatta visitare da un medico», ha dichiarato Moss alla corte. Depp ha chiamato a deporre l’ex top model dopo che Amber Heard l’aveva citata in una sua testimonianza del 5 maggio. Amber Heard ha citato un episodio in cui si avventò su Johnny Depp per timore che volesse scaraventare la sorella Whitney dalle scale: «Pensai subito a Kate», ha detto. Oggi è tornato a testimoniare anche l’attore, fornendo la sua versione sul presunto incidente in cui si sarebbe mozzato un dito della mano: «Amber mi tirò addosso due bottiglie di vodka. La prima volò sopra la mia testa, la seconda atterrò sul mobile bar davanti a cui ero seduto e mi centrò sulla mano». Secondo Heard, l’attore si ferì da solo sbattendo un cellulare contro un muro durante un litigio.


Leggi anche: