Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Inter, primo passo concreto per Dybala: c’è l’offerta

Primo incontro tra la società nerazzurra e l’entourage del calciatore: c’è una prima offerta ufficiale per l’argentino

Uno degli obiettivi dichiarati del calciomercato dell’Inter è Paulo Dybala, in uscita dalla Juventus a parametro zero. Una possibilità mai nascosta dalle parti che però non aveva mai avuto un’ufficialità dichiarata. Mercoledì pomeriggio è andato in scena a Milano l’incontro tra l’entourage del calciatore argentino e la dirigenza nerazzurra. Marotta, l’agente del calciatore Antun e gli intermediari di entrambe le parti hanno avuto un primo colloquio proprio nella sede nerazzurra. Presenti anche l’allenatore Inzaghi – con il quale si è definito il prolungamento di contratto fino al 2024, con adeguamento – e il vice presidente Zanetti che hanno però solo salutato i presenti al tavolo.


Marotta offre 5,5 milioni di euro più bonus a stagione

L’intermediario FIFA Petralito (s) e il procuratore di Dybala Jorge Antun (d) entrano nella sede dell’Inter, Milano, Italia, 8 giugno 2022

Un incontro definito positivo dalle parti, che ha permesso all’Inter, per la prima volta, di formalizzare un’offerta ufficiale all’argentino: contratto quadriennale da circa 5,5 milioni di euro più bonus a stagione. Cifre in linea con gli ultimi rinnovi effettuati dal club nerazzurro – Brozovic su tutti. La richiesta di Dybala è più alta, circa 8 milioni più bonus per quattro anni. Anche qui, in linea con quanto chiesto alla Juventus in sede di rinnovo di contratto. La distanza c’è, ma la forbice non è proibitiva. Per questo le parti si aggiorneranno più avanti, ma i margini per andare avanti ci sono. E per i tifosi nerazzurri sperare nell’arrivo di Dybala a Milano.


Leggi anche: