Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Napoli, un furgone investe i passanti: un morto e due feriti. Scatta la caccia all’uomo: fermato il conducente

La vittima è un uomo di 71 anni, deceduto in ospedale dove era stato ricoverato in gravi condizioni

Un ragazzo ha investito tre persone, in provincia di Napoli, prima di essere fermato dai carabinieri. Una delle persone investite, un uomo di 71 anni, è morto in ospedale, dove era stato ricoverato in gravi condizioni. Altre due donne, di 40 e 47 anni, sono rimaste ferite dopo essere state travolte rispettivamente in via Verdi nel comune di Volla e in Viale del progresso a Cercola. Il ragazzo alla guida del mezzo, un 29enne, è stato fermato – grazie anche alle immagini delle telecamere di sorveglianza – dopo una caccia all’uomo durata alcune ore. L’uomo ha dapprima investito una donna di 40 anni in via Verdi a Volla. Poi, nel vicino comune di Cercola, ha travolto, in via del Progresso un’altra donna di 47 anni e l’uomo di 71 anni che sarebbe poi spirato per le ferite riportate. Il furgone con cui ha investito le tre persone, un Fiat Doblò bianco, è stato trovato abbandonato nel rione De Gasperi di Ponticelli. Al momento non si conoscono le cause alla base del gesto.


Leggi anche: