Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il Monza sogna in grande: Sensi, Pinamonti e Mayoral, tutti i nomi di Berlusconi e Galliani

I neopromossi puntano a rinforzare l’organico con giocatori d’esperienza per raggiungere la salvezza il prima possibile

Il Monza sogna un calciomercato da big. Dopo aver ufficializzato l’arrivo di Andrea Ranocchia, il club di Silvio Berlusconi continua a muoversi – soprattutto in entrata -per alzare il prima possibile il tasso tecnico della rosa a disposizione di Stroppa e puntare alla permanenza in Serie A. Nelle ultime ore l’amministratore delegato Galliani infatti sta provando a portare nomi importanti, che stanno infiammando la piazza brianzola. L’intenzione è quella di puntellare ogni reparto con rinforzi mirati. Giocatori già pronti per giocare nella massima serie e con esperienze importanti alle spalle.


Portiere

Se in difesa il colpaccio è stato l’ingaggio di Ranocchia a parametro zero, per la porta si punta ad un’altra certezza: si tratta di Alessio Cragno del Cagliari. Dopo la retrocessione l’estremo difensore ha salutato i sardi e si è legato ai biancorossi. Il giocatore infatti considera Monza una piazza ambiziosa e ha sposato il progetto di Berlusconi e Galliani. Il 27 giugno il club ha ufficializzato il suo acquisto con un comunicato ufficiale, regalando a Giovanni Stroppa un altro rinforzo per la Serie A.


Bomber e regista

ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI | Andrea Pinamonti esulta dopo aver realizzato un gol durante la partita di Serie A Empoli-Cagliari, Stadio Castellani, Empoli, 13 febbraio 2022

Nei sogni di Berlusconi c’è Andrea Pinamonti dell’Inter, considerato l’uomo più adatto per guidare la squadra alla ricerca della salvezza dopo l’ottima stagione trascorsa ad Empoli. Con i nerazzurri c’è già un accordo di massima ma per la fumata bianca sarà necessario aspettare la decisione del giocatore: sulle sue tracce ci sono anche Fiorentina e Atalanta, per questo Pinamonti si è preso qualche giorno per scegliere la soluzione più adatta. Sempre con l’Inter si è raggiunto l’accordo per la cessione in prestito secco di Stefano Sensi che dopo i 6 mesi alla Sampdoria, potrebbe andare nuovamente via da Appiano Gentile per giocare con maggiore continuità. La decisione spetta al giocatore se accettare la sfida in Serie A del Monza.

Profili iberici

EPA/Chema Moya | Gonzalo Villar e Borja Mayoral durante la presentazione al Getafe, Spagna, 14 gennaio 2022

Ma non finisce qui. Perché durante la prossima stagione in Brianza si potrebbe iniziare a parlare spagnolo. Anche fluentemente, considerato che dalla Spagna potrebbe arrivare più di un nome importante. Quello che stuzzica maggiormente la fantasia di Galliani è quello di Borja Mayoral, attaccante di proprietà del Real Madrid reduce da sei mesi in prestito al Getafe dopo un anno e mezzo trascorso alla Roma. La punta è ansiosa di trovare una squadra in grado di garantirgli finalmente la continuità che insegue da almeno tre stagioni e il Monza potrebbe fare al caso suo. Tra i club c’è già stato un contatto e si sta provando a capire se esistono i margini per portare avanti l’operazione.

Un altro romanista che piace – e non poco – è Gonzalo Villar. Il giovane centrocampista è alla ricerca di se stesso e considera l’Italia il campionato giusto da cui ripartire dopo un’esperienza sfortunata al Getafe (da gennaio ha totalizzato soltanto 10 presenze di cui 2 da titolare). La Roma ha già comunicato al giocatore che, se non dovesse trovare una nuova sistemazione, dal 4 luglio si allenerà a Trigoria insieme ai fuori rosa, con orari differenti rispetto alla prima squadra. Per questo l’ipotesi Monza è viva e potrebbe svilupparsi nei prossimi giorni.

Leggi anche: