Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il patriarca Kirill cade durante una funzione religiosa: aveva appena cosparso il pavimento di acqua santa – Il video

Secondo l’agenzia stampa Tass l’uomo, 75 anni, non avrebbe riportato danni

La regia che stava riprendendo l’evento ha cambiato subito inquadratura ma questo non è stato sufficiente per impedire che la scena venisse ripresa da giornali e account Twitter. Il patriarca russo Kirill è caduto a terra durante una funzione religiosa nella chiesa di Novorossiysk, città affacciata sul Mar Nero. Kirill aveva appena finito una benedizione con l’acqua santa quando scendendo uno scalino è scivolato sul pavimento bagnato. Secondo l’agenzia di stampa Tass, l’uomo non avrebbe riportato nessuna grave conseguenza, anzi. Kirill, 75 anni, avrebbe commentato l’episodio durante il sermone: «Il pavimento è bellissimo, puoi specchiarti, è così lucido e liscio. Ma quando l’acqua cade su di lui, anche se è acqua santa, sono le leggi della fisica a funzionare. Così su questo bel pavimento sono caduto ma, per grazia di Dio, senza alcuna conseguenza».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: