Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La prima laurea nel Metaverso: Edoardo Di Pietro discute la tesi con un avatar – Le foto

Iscritto al Campus Einaudi di Torino, ha discusso la tesi magistrale del corso di Comunicazione, Ict e media

Edoardo Di Pietro, 25enne di Colle Val d’Elsa (Siena) è il primo studente in Italia a laurearsi nella realtà virtuale del Metaverso. Iscritto al Campus Einaudi di Torino ha discusso la sua tesi magistrale per il corso di Comunicazione, Ict e Media ottenendo la votazione di 109 su 110. Una scelta non casuale, determinata dalla sua passione per la tecnologia. 43 gli avatar presenti tra gli spalti virtuali, tra questi gli amici, i parenti, la fidanzata (connessa dal Giappone) e il relatore Michele Cornetto.


ANSA | Tino Romano / Laurea nel Metaverso di Edoardo Di Pietro, Torino, 1 luglio 2022

Il relatore: «Non è un’apologia»

In completo blu dal vivo e in versione casual nel Metaverso, il neolaureato Di Pietro ha discusso per circa venti minuti l’elaborato dal titolo Tra presente e futuro: l’impatto del Metaverso sulla società. Analisi e applicazioni del caso studio Tembo su Minecraft. «Festeggerò anche nel Metaverso – fa sapere Edoardo -. Ho scelto questo percorso di studi per la mia passione per l’innovazione e ho deciso di discutere la tesi non solo dal vivo ma anche attraverso il mio avatar anche per le persone a me care che non sono potute esserci a causa delle restrizioni». Si è detto soddisfatto e divertito anche il docente che l’ha seguito. «Un momento di assoluta sperimentazione», l’ha definito il prof. Cornetto, il quale ha specificato: «Non si tratta di un’apologia del Metaverso. È stato divertente discuterla in presenza e nel contempo dare la possibilità a chi voleva fruirne dall’esterno di entrare in questo ambiente».


ANSA | Tino Romano / Edoardo Di Pietro, Torino, 1 luglio 2022

Continua a leggere su Open

Leggi anche: