Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Volley, storico trionfo dell’Italia in Nations league: battute le brasiliane 3-0

Il primo set si è concluso 25 a 23, mentre il secondo e il terzo sono terminati 25 a 22. Dopo i 21 punti segnati stasera, Egonu è stata eletta mvp della competizione

L’Italvolley femminile ha conquistato la sua prima Nations League battendo per 3 set a 0 le brasiliane di Ze Roberto all’Ankara Arena. Il primo set si è concluso 25 a 23, mentre il secondo e il terzo sono terminati 25 a 22. Che confusione, sarà perché ti amo: il brano dei Ricchi e Poveri echeggia nel palazzetto e si sovrappone del giubilo dei tifosi azzurri. Le ragazze del coach Davide Mazzanti hanno giocato una gara splendida, rispondendo colpo su colpo alle sudamericane. Anche oggi, come nella semifinale contro la Turchia padrona di casa è stata Paola Egonu la stella più luminosa delle azzurre. La 23enne ha fatto segnare sul tabellino 21 punti nella prestazione finale che ha suggellato la sua vittoria del trofeo come mvp della competizione.


Ma la pioggia di riconoscimenti per le ragazze di Mazzanti non si ferma qui: sono arrivati anche per Monica De Gennaro, eletta miglior libero, e Alessia Orro, votata come miglior palleggiatrice. È invece Caterina Bosetti la miglior schiacciatrice del torneo, che stasera ha messo a segno 11 punti. Dopo una Nations League giocata ad altissimi livelli, superando nazionali di peso come la Cina – ai quarti di finale – e la Turchia nella semifinale, le azzurre festeggiano la medaglia d’oro e già pensano ai mondiali, che avranno inizio il 23 settembre nei Paesi Bassi.


in aggiornamento

Continua a leggere su Open

Leggi anche: