Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Crisi di governo, Meloni attacca il discorso di Draghi: «Pretende pieni poteri sostenendo che glielo hanno chiesto gli italiani»

La leader di Fratelli d’Italia paragona la situazione politica italiana alle autocrazie: «Non intendiamo assecondare questa pericolosa deriva»

Terminato il discorso di Mario Draghi in Senato, mentre si attende che i partiti si prendano del tempo per valutare la propria posizione sulla risoluzione della crisi di governo, Giorgia Meloni critica in un tweet le parole del presidente del Consiglio: «Draghi arriva in Parlamento e di fatto pretende pieni poteri, sostenendo che glielo hanno chiesto gli italiani. Ma in una democrazia la volontà popolare si esprime solo con il voto, non sulle piattaforme grilline o con gli appelli del Pd». La presidente di Fratelli d’Italia, principale forza di opposizione del governo, paragona l’attuale situazione politica italiana alle autocrazie «che rivendicano di rappresentare il popolo senza bisogno di far votare i cittadini, non le democrazie occidentali. Fratelli d’Italia non intende assecondare questa pericolosa deriva». Al termine del suo messaggio, Meloni ripete la posizione del suo partito: «Elezioni subito».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: