Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Salernitana, fumata bianca per Candreva: acquisto a titolo definitivo in caso di salvezza

Il trequartista è già arrivato a Salerno per svolgere il primo allenamento agli ordini di Davide Nicola

Morgan De Sanctis ha piazzato un altro colpo importante sul calciomercato della Salernitana. Il neo direttore sportivo dei campani sta continuando a lavorare per consegnare a Davide Nicola una squadra in grado di raggiungere la salvezza per il secondo anno consecutivo e, nelle ultime ore, il dirigente è riuscito a chiudere un’operazione destinata a cambiare gli equilibri del centrocampo granata. Dopo una trattativa durata più di due settimane infatti, la Salernitana ha finalmente raggiunto un’intesa con la Sampdoria per la cessione di Antonio Candreva. Il giocatore ha accettato la proposta del club di Iervolino e, nel pomeriggio di venerdì 12 agosto, è sbarcato a Salerno per iniziare la sua nuova avventura e svolgere il primo allenamento agli ordini di Nicola.


Salvezza chiave

ANSA | Antonio Candreva esulta con la maglia della Sampdoria

Il destino di Candreva è legato a doppio filo a quello della Salernitana e ai risultati che la squadra di Nicola riuscirà ad ottenere nel corso della stagione. L’intesa con la Sampdoria per arrivare al classe ’87 infatti è stata raggiunta sulla base di un prestito con diritto di riscatto, che potrebbe trasformarsi in obbligo al verificarsi di determinate condizioni. Se la Salernitana dovesse raggiungere la salvezza, Candreva diventerebbe automaticamente di proprietà del club granata. L’obbligo di riscatto è infatti vincolato alla permanenza della squadra campana in Serie A. Se tutto dovesse andare nel verso giusto, a fine stagione Candreva firmerà un contratto biennale con la Salernitana, dicendo definitivamente addio alla Sampdoria dopo due stagioni trascorse a Genova.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: