Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Colpo di scena: sarà l’ex presidente del Senato Schifani il candidato del centrodestra alla Regione Sicilia

Le regionali in Sicilia si terranno il 25 settembre, insieme alle elezioni politiche

La conferma è arrivata da Ignazio La Russa. Il cofondatore di Fratelli d’Italia ha spiegato all’agenzia di stampa Ansa che il centrodestra ha scelto Renato Schifani come candidato per le elezioni regionali in Sicilia, in programma il prossimo 25 settembre. Ex presidente del Senato, Schifani è stato selezionato in una rosa di nomi proposti da Silvio Berlusconi: «Ho parlato con Giorgia Meloni che, nell’impossibilità di far convergere tutta la coalizione sul Presidente uscente Nello Musumeci, ha accolto la proposta di Silvio Berlusconi di individuare un nome tra la rosa che il Presidente stesso gli ha proposto. Il nome individuato da noi, tra i nomi fatti, è Renato Schifani». La scelta, spiega La Russa, arriva soprattutto per conservare l’unità nello schieramento: «In qualità di ex Presidente del Senato, Schifani ha mostrato nel suo ruolo istituzionale di essere al di sopra dei partiti. Meloni ha comunicato a Salvini questa preferenza. Ancora una volta FdI fa il massimo sforzo per l’unità del centrodestra anche a scapito delle legittime aspirazioni». Classe 1950, nato a Palermo, Renato Schifani è stato presidente del Senato dal 2008 al 2013, nella legislatura che ha visto prima come presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e poi Mario Monti. Ex esponente della Democrazia Cristiana, nel 1995 è entrato in Forza Italia, dove è rimasto fino al 2009. Ha seguito Silvio Berlusconi nella trasformazione del suo partito nel Popolo delle Libertà e poi dal 2013 al 2016 ha fatto parte dei vertici del Nuovo Centro Destra, formazione politica guidata da Angelino Alfano scioltasi nel 2017.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: