Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Montenegro, almeno 11 persone sono state uccise in una sparatoria

Secondo le prime testimonianze ci sarebbero anche sei feriti, tra cui un membro della polizia

Almeno 11 morti. È questo il primo bilancio della sparatoria che è stata registrata dai media locali a Cetinje, in Montenegro. Dalle prime ricostruzioni, basate anche su alcuni testimoni oculari, sembra che una persona abbia aperto il fuoco a caso sulla folla dopo un conflitto familiare, anche contro alcuni bambini. Nello scontro successivo con la polizia sarebbe morto anche lo stesso aggressore. L’emittente pubblica montenegrina Rtcg riporta che, secondo informazioni non ancora confermate, l’uomo sarebbe un 34enne di nome Vuk Borilović. Inoltre ha dichiarato: «Undici persone sono state uccise, mentre sei sono rimaste ferite, tra cui un membro della polizia». Alcuni dei feriti sarebbero in condizioni piuttosto gravi.


Foto di copertina: RTCG


Continua a leggere su Open

Leggi anche: