Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Fratelli Bianchi, i tre nuovi avvocati assunti per ridurre la pena per l’omicidio di Willy Monteiro

Le intercettazioni del processo per droga: «Sei un infame tu e tuo padre, siete solo dei pezzi di m…»

Marco e Gabriele Bianchi, condannati all’ergastolo per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte, hanno assunto tre nuovi avvocati. Si tratta di Valerio Spigarello, Ippolita Naso e Pasquale Ciampa e sono tutti del Foro di Roma. I legali sono stati assunti con l’obiettivo di preparare il processo d’appello dopo la condanna all’ergastolo in primo grado. In attesa del deposito delle motivazioni, dovranno studiare una strategia processuale che molto probabilmente passerà dal tentativo di cambio di imputazione da omicidio volontario a preterintenzionale. Intanto, racconta oggi il Corriere della Sera, arrivano alcuni dettagli sulla nuova condanna ricevuta dai due per spaccio di droga ed estorsione. Il gruppo finito in carcere (ne facevano parte anche altri due amici dei Bianchi) spacciava soprattutto cocaina nell’area di Velletri, Lariano e Artena. Con il lockdown avevano escogitato un sistema di consegna che prevedeva l’uso dei monopattini. E le intercettazioni raccontano che dopo aver picchiato un 20enne per un debito di poche decine di euro, il gruppo di pusher gli intimava di non denunciare: «Sei un infame tu e tuo padre, siete solo dei pezzi di merda…avete torto marcio e andate pure a fa la denuncia infami…morti de fame».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: