Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Alluvione delle Marche, trovate le scarpe del piccolo Mattia Luconi. Proseguono le ricerche con sommozzatori e cani molecolari

Il ritrovamento è avvenuto nella zona in cui è stata ripescata l’auto della madre

Il fango ha restituito anche le scarpe di Mattia Luconi. Ieri era riemerso lo zainetto che il bambino di 8 anni aveva con sé quando un’onda lo ha strappato dalle braccia della madre, Silvia Mereu. Come riporta Ansa, le scarpe da tennis si trovavano nella stessa zona in cui è stata ripescata l’automobile della donna. Ancora tra i dispersi provocati dal maltempo che ha travolto Senigallia lo scorso 15 settembre, lo zaino di Mattia era stato trovato a circa 8 km di distanza dal punto in cui si trovava. Il padre, Tiziano, aveva detto di sperare ancora di ritrovare vivo suo figlio: «Magari nascosto perché si è impaurito ed è sfuggito da qualche parte». Le ricerche ora proseguono con l’aiuto di sommozzatori e cani molecolari, concentrate in un’ansa del torrente Nevola. Nel pomeriggio, le squadre si sposteranno più a sud in direzione della casa dell’altra dispersa, Brunella Chiù.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: