Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Incidente sul Gran Sasso, morti due scalatori: precipitati con il maltempo

Si tratta di un uomo e una donna provenienti da Roma e Arezzo. Da ieri pomeriggio i famigliari avevano perso i contatti

Sono stati ritrovati morti questa mattina due scalatori dispersi da ieri pomeriggio 24 settembre sul Gran Sasso in Abruzzo. Un uomo e una donna provenienti da Roma e Arezzo sarebbero rimasti vittime di un incidente ai pilastri di Pizzo Intermesoli, come riporta il sito emmelle.it e confermato dal Soccorso alpino. I due sarebbero noti nell’ambiente dell’alpinismo locale ed erano considerati esperti. L’ipotesi è che si erano addentrati in vetta e durante la discesa dal secondo pilastro, nel canalone «Herron Franchetti», avrebbero perso l’aggancio colti di sorpresa dal maltempo e precipitando lungo la parete per decine di metri. I famigliari avevano perso i contatti con i due già nel pomeriggio di ieri, ma l’allarme è scattato alle 23, quando è stata ritrovata l’auto di uno dei due ancora parcheggiata ai Prati di Tivo e in assenza di notizie sulle loro condizioni.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: