Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bloccato il concerto del cantante neomelodico Daniele De Martino: «Esalta la mafia». Lui nega: «Tratto problemi sociali» – Il video

L’artista 27enne ha provato a difendersi sui social, spiegando che i suoi brani «parlano d’amore» e quelli contestati si riferiscono a vecchi testi

La sindaca di Borgia in provincia di Catanzaro, Elisabeth Sacco, ha vietato lo svolgimento di un concerto del cantante neomelodico Daniele De Martino, pseudonimo di Agostino Galluzzo. Nell’ordinanza, citata dal Giornale di Sicilia, si legge che «i testi delle canzoni del predetto cantante hanno contenuti espliciti contro i collaboratori di giustizia e sono inoltre espressione di solidarietà al sistema delle mafie». Nel documento, il sindaco afferma di essere venuto a conoscenza dalla stampa che De Martino «è stato destinatario di misura di prevenzione dell’avviso orale emesso dal Questore di Palermo». Nelle scorse settimane, infatti, lo stesso Questore aveva intimato a De Martino il divieto di esibirsi al Teatro Vito Zappalà. Da qui, dunque, la decisione di vietare il concerto, anche per evitare «l’esaltazione delle gravi azioni antigiuridiche connesse alla criminalità organizzata». Daniele De Martino, artista palermitano di 27 anni e con oltre 600 mila follower, era già finito nel mirino della questura palermitana per alcuni selfie con persone considerate vicine a Cosa nostra e per i testi di alcune sue canzoni. Lo scorso anno, poi, aveva diffuso sui social alcuni messaggi che istigano alla violenza, esaltano azioni criminali e attaccano l’operato di chi lotta contro Cosa nostra.


«Le mie canzoni parlano d’amore»

Immediata la replica del cantante palermitano, che ha commentato la notizia con una serie di storie pubblicate sul suo profilo Instagram. «Finalmente abbiamo capito qual è il problema dell’Italia: è Daniele De Martino – ha ironizzato il cantante – Tutto perché qualche anno fa ho scritto testi che trattano problemi sociali». Il 27enne palermitano ha poi attaccato i giornalisti che hanno rilanciato la notizia: «Prima di scrivere vi siete documentati su chi è Daniele De Martino? Non lo vedete che sono un ragazzo che parla d’amore? Vedete che fascia di pubblico ai miei concerti?», si è chiesto il cantante.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: