Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La minaccia del leader filorusso Gubarev agli ucraini: «Veniamo per convincervi, altrimenti vi sterminiamo» – Il video

Il leader dell’autoproclamata repubblica del Donetsk: «Zelensky è figlio del diavolo, un Hitler 2.0»

Paul Gubarev, ucraino di etnia russa, leader della Repubblica popolare del Donetsk (che ha anche formalmente guidato fino al 2014), e fondatore della milizia popolare del Donbass, spiega in un video rilanciato da diverse testate internazionali, una folle strategia che prevede di «convincere» gli ucraini «posseduti dal demonio». «Per noi è importante costruire una immagine del nemico basata sulla realtà:
questi sono russi posseduti dal demonio. Stiamo venendo per convincervi, ma se non vi cominciamo vi uccideremo. Uccideremo quelli necessari, 1 milione, o 5 milioni. Possiamo anche sterminarvi tutti finché non capirete che siete posseduti e dovete essere curati. Zelensky è il primo ad essere posseduto è figlio del diavolo, un Hitler 2.0, con la sua rabbiosa russofobia».


In copertina fosse comuni nel Donetsk


Continua a leggere su Open

Leggi anche: