Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Cherson, i soldati ucraini col manifesto: «La Russia qui per sempre». Kuleba: «Beh, non proprio» – Il video

Dopo la fuga dei russi, l’esercito di Kiev ha ripreso il controllo della città

Esulta il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba per la riconquista della città di Cherson, dopo la ritirata definitiva delle truppe russe. Un passo secondo il ministro fortemente simbolico, che «dimostra quanto qualunque cosa la Russia dica o faccia, l’Ucraina vincerà». In un video condiviso su Twitter dal ministro ucraino, le truppe di Kiev a Bolozerka, vicino Cherson, appaiono accanto a un poster che recitava: «La Russia è qui per sempre». I soldati strappano via il poster e Kuleba commenta: «Beh, non proprio».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: