Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! Questa foto non ritrae migranti sbarcati a Catania: sono Samuel L. Jackson e Magic Johnson a Forte dei Marmi

La stessa bufala era circolata nel 2017, ma in quel caso si era parlato di «risorse Boldriniane» intente a fare shopping

Il tema dell’immigrazione è tornato alla ribalta nel dibattito pubblico durante le ultime settimane, con le polemiche che hanno circondato l’apertura dei porti alle Ong e le discussioni tra Francia e Italia in merito all’accoglienza della Ocean Viking. L’argomento è solito provocare emotività e spianare un terreno fertile per le fake news. Anche se non sembra stimolare particolarmente la fantasia: pur di attaccare i migranti, a quanto pare vengono ritirate fuori vecchie bufale, già smentite, ma sempre di successo. Questo è il caso di una foto raffigurante due presunti migranti seduti su una panchina.

Per chi ha fretta:

  • Una foto di due uomini seduti su una panchina, secondo diversi utenti del web, ritrae due migranti tutt’altro che fragili sbarcati a Catania e intenti a bivaccare
  • In realtà l’immagine riprende l’attore di Hollywood Samuel L. Jackson e la stella del basket Magic Johnson
  • La stessa bufala era circolata nel 2017, ma in quel caso si era parlato di «risorse Boldriniane» intente a fare shopping a Forte dei Marmi

Analisi

«Avevo già visto scendere in fila da una nave Ong i bambini con la barba e donne che avevano detto di essere di 6 mesi ma non si vedeva. Non solo ci invadono, fanno quello che vogliono e ci prendono pure per il cu*o»: è la denuncia di un utente su Twitter.

Il riferimento è a una foto in cui si vedono due uomini seduti su una panchina, con abiti griffati e un atteggiamento rilassato. «Foto scattata oggi da un amico sul corso principale di Catania. Appena sbarcati. E questi sarebbero i fragili?? Blocco navale subito!!!», scrive l’utente Yon Yonson, garantendo per le sue presunte fonti. Una denuncia ampiamente condivisa anche su Facebook.

Il riferimento a Catania e ai fragili non è casuale. Nel primo caso, è legato al fatto che all’altezza del posto della città siciliana si è fermata per più di due giorni la nave Ocean Viking della Ong Sos Mediterranée, poi dirottata in territorio francese. Sempre a Catania sono invece sbarcati i migranti a bordo di altre due Ong, la Humanity 1 e la Geo Barents. Con un procedimento tortuoso: sebbene alla fine siano stati fatti sbarcare tutti, inizialmente era stata data la priorità ai cosiddetti individui fragili, tenendo a bordo i «migranti economici».

Non sono migranti

Il punto nevralgico, che ha scatenato la rabbia sul web, è che i due uomini fotografati non sembrano migranti fragili o in difficoltà. Perché in effetti non lo sono. Ai cinefili o agli appassionati di sport sarà subito saltato all’occhio che non siamo al cospetto di ignoti personaggi sorpresi per strada. L’uomo che indossa la tuta bordeaux è l’attore Samuel L. Jackson, stella di Hollywood apparsa in capolavori del cinema come Quei Bravi Ragazzi o Pulp Fiction. L’uomo che siede al suo fianco in tuta bianca, invece, è il campione di basket Magic Johnson. Ci sentiamo dunque di escludere che si trovassero a bordo di una delle due Ong sopracitate in attesa di sbarcare a Catania in cerca di fortuna.

Se la banale deduzione logica non dovesse bastare, un altro elemento ci consente di escludere che siamo al cospetto di un’immagine scattata a Catania in occasione dei recenti sbarchi. Ovvero il fatto che la stessa bufala circolò nel 2017, riscuotendo enorme successo e venendo condivisa anche dalla modella e showgirl croata Nina Moric, nel periodo in cui era più vicina al movimento politico di estrema destra Casapound. «Vedere anche in località turistiche come Forte Dei Marmi e Milano Marittima immigrati che bivaccano sulle panchine con i nostri 35 euro è veramente troppo», aveva scritto in un post su Facebook.

Salvo poi correre a ritrattare in un messaggio successivo, in cui aveva scritto che il post era stato creato sin dall’inizio con l’intento di trollare i suoi followers: «A questo punto, giusto per far vergognare ancora di più le decine di migliaia di persone che stanno condividendo la mia battuta spacciandolo per una gaffe, vi racconto che nel 1998 prima del video con Ricky Martin, a Los Angeles feci una pubblicità di una nota marca di patatine con Dennis Rodman e Magic Johnson. Continuate a scrivere cattiverie, io continuo ad amarvi tutti». Il problema è che molti utenti non avevano colto questa sottile ironia.

Almeno in quell’occasione, comunque, la location era azzeccata:

Conclusioni

La foto condivisa per attaccare i migranti sbarcati a Catania in realtà raffigura l’attore Samuel L. Jackson e la stella del basket Magic Johnson in vacanza a Forte dei Marmi nel 2017.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione sulle piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: