Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«È più forte Ronaldinho o Mbappé?». Il nuovo spot di Nike per i Mondiali di calcio in Qatar – Il video

Nel video i calciatori del presente e del passato si sfidano nel metaverso

«È più forte Ronaldinho o Mbappé?». Da questa domanda parte lo spot realizzato da Nike per la campagna Footballverse, uscita a poche ore dal fischio di inizio dei Mondiali 2022 in Qatar. Un quesito difficile da risolvere – se non impossibile – visto che si tratta di due professionisti appartenenti a epoche calcistiche diverse. Ma Nike vuole provarci lo stesso: «E se li facessimo giocare nel metaverso?», si chiede il team internazionale di scienziati nascosti tra le Alpi svizzere all’inizio dello spot. Inizia così la sfida tra i due grandi giocatori del calcio mondiale. Ma non solo. L’idea del brand statunitense è quella di immaginare un universo parallelo in cui a sfidarsi su un unico campo sono i calciatori del presente, nonché quelli del passato. In questo modo è possibile vedere Ronaldo del 2002 che sfida se stesso in versione Mondiali 1998, o il suo omonimo Cristiano Ronaldo. E poi ancora: Edgar Davids e Alex Morgan nella stessa squadra, o Phil Foden, De Bruyne e altri campioni del calcio mondiale catapultati nel metaverso, o meglio, nel Footballverse. Nonostante lo spot non sia arrivato alla conclusione su chi tra i giocatori sia il più forte, il messaggio di Nike è chiaro: «Il passato (del calcio) è grande e indimenticabile, ma il futuro dello sport ha un potenziale infinito, e perciò la nuova generazione di calciatori va incoraggiata a lasciare il segno», come scrive il brand nel suo comunicato ufficiale dopo il lancio dello spot. 


Continua a leggere su Open


Leggi anche: