Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il sondaggio su Stefano Bonaccini candidato alla segreteria del Pd: piace a un terzo dell’elettorato Dem

La rilevazione di Demos: dietro di lui c’è Schlein

La candidatura di Stefano Bonaccini alla segreteria del Partito Democratico piace a un elettore su tre. Nel sondaggio proposto oggi da Demos e illustrato da Ilvo Diamanti su Repubblica il presidente dell’Emilia-Romagna stacca nettamente la concorrente Elly Schlein e gli altri anche se la domanda era a risposta aperta. E quindi Bonaccini si aggiudica il 32% delle preferenze, in crescita di sei punti rispetto alla rilevazione di ottobre, e supera anche Mario Draghi, Giuseppe Conte ed Enrico Letta. La maggioranza è larga e significativa, spiega Diamanti, anche perché un terzo degli elettori ancora non ha un’opinione in merito. Dietro di lui c’è l’ex vicepresidente del Consiglio Regionale emiliano Schlein, nel frattempo eletta deputata. Che porta a casa l’8% delle preferenze. Infine, nella rilevazione di Demos quasi metà degli elettori del PD (45%) ritiene che il partito debba essere “rifondato”. Possibilmente cambiandone anche il nome.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: