Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’insegnante che ha colpito con un pugno l’alunno a Pontedera è indagato per abuso di mezzi di correzione

Dieci alunni della sua classe sono stati sospesi

È indagato per abuso di mezzi di correzione l’insegnante di un istituto professionale di Pontedera che ha colpito con un pugno un suo allievo. L’indagine è partita dopo la denuncia della madre del giovane, che nei giorni immediatamente successivi aveva detto che anche il figlio aveva sbagliato. Il professore invece aveva raccontato che la sua reazione era arrivata dopo le tante angherie che aveva dovuto subire in classe. Secondo Il Resto del Carlino i fatti sono state anche oggetto di un consiglio di classe straordinario e nel frattempo anche dieci alunni sono stati sospesi. Anche il professore rimane sospeso dall’incarico ma sulla sua posizione l’istituto mantiene il massimo riserbo per l’indagine in corso.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: