Elon Musk sosterrà DeSantis (e non Trump) nel 2024: l’endorsement via Twitter

L’imprenditore vuole il governatore della Florida come sfidante di Biden

Il proprietario di Twitter Elon Musk ha intenzione di sostenere Ron DeSantis (e non  Donald Trump) nella candidatura alle presidenziali del 2024. Musk ha risposto semplicemente «Yes» su Twitter alla domanda di un utente: «Sosterrai Ron DeSantis nel 2024, Elon?». Una scelta dovuta al suo orientamento verso una «persona ragionevole e centrista», ha spiegato il patron di Tesla. «Speravo che sarebbe stato così per l’amministrazione Biden, ma finora sono rimasto deluso», ha aggiunto. Dichiarazioni che rimarcano la posizione espressa nelle sue ultime affermazioni sull’argomento. Il plurimiliardario aveva infatti espresso la sua delusione nei confronti dei politici democratici su cui aveva precedentemente puntato. Si era definito «un grande sostenitore» di Barack Obama in passato, nell’amministrazione che vedeva Joe Biden nei panni di vicepresidente. Aveva aggiunto di aver votato «a malincuore» alle elezioni del 2020 per l’attuale presidente contro Trump.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: