No! Questa foto non mostra l’Ucraina completamente al buio, è stata modificata

L’immagine satellitare originale, con tutte le luci, è stata pubblicata sul sito della Nasa e risale al 2012

Sta circolando una mappa che secondo gli utenti mostrerebbe «l’immagine satellitare dell’Ucraina completamente al buio». Non solo: c’è anche chi si è spinto oltre sostenendo non solo che il Paese sarebbe «al buio e al gelo», ma approfittandone anche per attaccare il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, contestandogli il fatto che nonostante la Nazione sarebbe priva di luce e al freddo lui si mostrerebbe sempre «con magliette a maniche corte ed in stanze illuminate». Cerchiamo di capire se possiamo fidarci o no della mappa in questione.

Per chi ha fretta:

  • Un’immagine satellitare è stata condivisa su Facebook
  • In essa vediamo il territorio dell’Ucraina completamente al buio, e qualcuno l’ha usata come pretesto per attaccare anche Zelensky
  • In realtà la foto risulta alterata digitalmente: la sua versione originale è stata pubblicata dalla Nasa, e in essa il territorio in questione risulta illuminato

Analisi

L’immagine è stata condivisa in diversi post, ad esempio qui e qui. Guardando la mappa, sembra effettivamente che in tutto il territorio ucraino non appaia nemmeno una singola luce.

Ma da chi è stata scattata questa foto, e quando? In realtà, facendo una ricerca per immagini, scopriamo che la foto non ha niente a che vedere con l’invasione russa iniziata lo scorso febbraio. La troviamo pubblicata, molto più ampia, in un tweet del 2017.

Non solo: nella foto originale, l’Ucraina non risulta affatto buia come l’abbiamo vista nei post di cui sopra.

L’immagine è più datata. Risale infatti al 2012: è stata inizialmente pubblicata dalla Nasa come parte della allora nuova mappa notturna che l’agenzia ha rilasciato quell’anno. Ecco un confronto tra l’immagine diffusa in questo periodo e quella del 2012:

La situazione effettiva

Può a questo punto insorgere il dubbio che, sebbene dieci anni fa la Nazione risulti perfettamente illuminata, in seguito al conflitto che da mesi sta ospitando possa aver perso anche la più flebile sorgente luminosa. Ma anche in questo caso, siamo lontani dalla realtà: la Nasa offre infatti anche immagini più aggiornate, rilasenti per esempio al 28 novembre 2022: vediamo chiaramente che l’Ucraina mantiene ancora alcune fonti di luce, nonostante le interruzioni di corrente delle ultime settimane.

Ecco come appariva lo stesso giorno un anno prima (il 28 novembre 2021, qualche mese prima dell’invasione):

Conclusioni

L’immagine satellitare originale che inquadra anche l’Ucraina mostra la regione illuminata come le altre. La foto è stata recentemente modificata viene usata o per sostenere che l’Ucraina sia completamente al buio o, in particolar modo, per criticare il presidente ucraino Zelensky.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: