Coronavirus, 635 morti (+9,5%) e 227.420 contagi nell’ultima settimana. Il tasso di positività si attesta al 17,2%

La situazione nei reparti di terapia intensiva peggiora con un incremento di 70 pazienti rispetto alla precedente rilevazione

Sono stati 635 i morti da Coronavirus registrati nell’ultima settimana dal bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute, in lieve incremento rispetto a quelli della settimana precedente, quando erano stati 580. Si registra così una variazione del 9,5%. I decessi arrivano a fronte di 227.420 contagi, in calo rispetto ai dati registrati lo scorso 25 novembre quando ad essere contagiati erano state 229.122 persone. Anche il tasso di positività dei tamponi scende lievemente, 0,8 punti percentuali sulla scorsa settimana, raggiungendo il 17,2%. La situazione nei reparti di terapia intensiva degli ospedali italiani peggiora con un incremento di 70 pazienti rispetto alla precedente rilevazione. Aumentano anche i ricoveri nei reparti ordinari di 845 unità. Infine, il totale delle dosi di vaccino somministrate arriva a 142.626.460 inoculazioni.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: