Francia, trovati i corpi di due neonati in un congelatore: fermata una donna

Il fermo riguarda una 41enne madre di famiglia, residente a Bédoin, nel sud-est del Paese. Non si conoscono ancora genere ed età delle vittime

Sono stati trovati i corpi di due bébé dentro un congelatore presso il domicilio di una donna, nel comune di Bédoin, nel sud-est della Francia. «Sono fatti di natura criminale», ha riferito il procuratore di Carpentras, Hélène Mourges, precisando che la scoperta è stata fatta dopo una segnalazione alla polizia, secondo quanto riferiscono fonti giudiziarie all’agenzia France Presse e riprese da Le Figaro e Libèration. Una donna è stata sottoposta al fermo. Si tratta di una 41enne madre di famiglia, residente nel piccolo comune di Bédoin, nel dipartimento di Vaucluse. Non si sanno ancora il genere e l’età dei piccoli e non si hanno notizie confermate circa i legami tra di loro o con la donna che è stata fermata. «Sono stati effettuati dei prelievi» per fare chiarezza sulla vicenda, ha spiegato la procuratrice precisando che l’autopsia consentirà di sapere di più. Intanto, le autorità sono al lavoro nel tentativo di delineare l’esatta dinamica dei fatti. L’indagine è stata affidata alla brigata della gendarmeria di Carpentras e il pubblico ministero locale ha annunciato che fornirà maggiori dettagli su questo fascicolo venerdì mattina, tramite un comunicato stampa. Nel 2015 ci fu un caso simile, sempre in Francia, in cui vennero trovati i cadaveri di 5 bambini congelati nel freezer. E la colpevole in quel caso era la donna.


Foto di copertina: immagine di repertorio polizia francese – ANSA


Continua a leggere su Open

Leggi anche: