Lo yacht dell’oligarca Medvedchuk all’asta: il ricavato andrà agli ucraini

Vale 200 milioni di dollari. Era stato sequestrato in Croazia

Il superyacht da 200 milioni di dollari di proprietà di Viktor Medvedchuk, oligarca ucraino amico di Vladimir Putin, sarà messo all’asta da Kiev dopo il sequestro in Croazia. Il Royal Romance, 92,5 metri, verrà venduto come ha stabilito un tribunale croato. E il ricavato finirà all’Agenzia ucraina per il recupero e la gestione dei beni (Arma). Questa è la prima volta che un bene di un oligarca sotto sanzioni viene ceduto alle autorità ucraine. Medvedchuk era stato arrestato in Ucraina ad aprile e consegnato alla Russia in uno scambio di prigionieri a settembre. Il suo yacht era stato sequestrato in Croazia all’inizio dell’anno.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: